10 novembre 2007 presso la F.O.A. Boccaccio 003, Monza

PALCO HIP HOP:
ESA
BONNOT (Assalti Frontali)
3menti3mende & Vocalamity (Bg’s Team)
2p (valva scratch champion)
Clan del vizio

PALCO REGGAE:
Shanty + I-Trees + Il Baro (Bergamoreggae)
Red Roots
Banhana sapiens
Linea2

“The night of Gods” è un festival musicale-artistico che nasce dal basso e che prenderà forma sulla base delle adesioni a questo appello.

“The Night of Gods” è una scommessa che si ripete: coinvolgere attivamente il mondo musicale-artistico nella costruzione di un momento pubblico di impegno e festa presso la Foa Boccaccio di Monza.

“The night of Gods” è un’idea nata per sostenere concretamente il progetto CITY OF GODS: Tutta la città l’ha letto e molti ne hanno parlato. Ha intrigato chi produce tutti i giorni, per tutto il giorno, cultura, informazioni, flussi di conoscenza e chi resiste ai riflussi di coscienza. Ha affascinato quella parte della città che ne ha compreso il senso profondo. Che non è disposta a rassegnarsi. Che non vuole farsi succhiare l’anima, farsi stressare i nervi, rovinarsi il fegato, il cervello ed ogni sentimento. Il tutto rigorosamente al minor prezzo possibile.

“City Of Gods”: una free free press, 2 volte free perché non solo è a distribuzione gratuita, ma è anche e soprattutto libera per quel che riguarda i contenuti e i modi in cui questi vengono trattati. E’ un giornale ideato e autoprodotto dalle più svariate realtà lavorative, dai precari dell’informazione a quelli della telefonia, dagli autotrasportatori ai precari dell’università, dai giornalisti precari ai ricercatori altrettanto precari, insieme agli studenti, agli operatori sociali e ai precarizzati dello spettacolo.E’ una free press in cui i lavoratori prendono la parola in maniera ironica e tagliente, per sbattere in prima pagina le magagne delle aziende e degli imprenditori, quelle più interne, le più segrete; in cui rivolgono i propri attacchi là dove le aziende sono più vulnerabili: nell’immagine, nel marchio, nel brand!

“City Of Gods” è pronto alla sua quarta uscita: è possibile scaricare gratuitamente da internet le passate edizioni all’indirizzo: http://city.precaria.org/.

Il primo numero, uscito durante lo sciopero nazionale dei giornalisti del dicembre 2006, e il secondo numero, uscito durante la May Day del 1 maggio 2007, hanno avuto una diffusione milanese, e una tiratura di 20.000 copie. Il terzo numero, edizione estiva del 2007, ha invece avuto una diffusione in più centri, data la presenza di pagine locali distribuite nelle città di Monza e di Livorno, con la medesima tiratura delle precedenti edizioni.

Data la sua natura di free press e data l’indipendenza del progetto, questo viene finanziato con iniziative e concerti come quello che stiamo organizzando alla Foa Boccaccio di Monza: tutti gli introiti della manifestazione andranno a finanziare la stampa del nuovo numero (e a coprire i debiti di quelli vecchi…!).

In passato iniziative costruite con modalità simili a queste hanno riscosso grande partecipazione di artisti e di pubblico. Confidiamo che ancora una volta si ripeta con successo questa modalità di collaborazione tra spazi, progetti e produzioni artistiche nel comune intento di sostenere pratiche di lotta e controinformazione.

Sostieni City of Gods: siamo noi gli dei della città!