Bergamoreggae Sunfest 2011


Warning: Use of undefined constant user_level - assumed 'user_level' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/w19056/domains/bergamoreggae.org/public_html/bgr/wp-content/plugins/ultimate-google-analytics/ultimate_ga.php on line 524

per arrivare al parco delle trucca clicca qui

Il giorno 21 luglio 2011 prenderà avvio a Bergamo, presso il Parco della Trucca, il Bergamoreggae Sunfest, unico evento della provincia interamente dedicato alla musica jamaicano-caraibica, che durerà fino al 24 luglio. Frutto dell’impegno di Bergamoreggae, associazione costituitasi nel 2008, il festival giunge alla quarta edizione con una selezione di artisti provenienti da Italia, Europa e Jamaica e con un programma arricchito: ogni serata prevede un doppio evento, con esibizioni live sul palco principale e, sotto il tendone dancehall, dj-set impreziositi da performance di cantanti e ballerini.

Giovedì 21 luglio
La serata inaugurale si apre sul palco principale con il reggae-soul di una nuova formazione bergamasca, la Purple Woods band, il cui show vedrà la partecipazione di General Good, artista parigino soprannominato “mitraglietta umana”. A seguire gli Ward 21, trio jamaicano che ha fatto la storia della dancehall negli anni ’90 e all’inizio del decennio successivo e che presenterà una canzone inedita prodotta da Bonnot per Can-I-BIS, etichetta indipendente bergamasca nata nel 2010.

Venerdì 22 luglio
Il palco ospiterà, nella seconda serata, l’esibizione di Brusco, campione indiscusso della scena reggae italiana. Accompagnato dalla Roots in the sky band, il cantante romano coglierà l’occasione per presentare al pubblico la sua ultima fatica discografica “Fino all’alba”. Apriranno le danze dal palco, per poi chiuderle sotto il tendone dancehall, l’artista calabro-romano Virtus e nuovamente General Good.

Sabato 23 luglio
Due band rivelazione degli ultimi anni, entrambe italiane, animeranno il live del palco principale. All’esibizione degli Eazy Skankers, formazione savonese recentemente vincitrice dell’Italian Reggae Contest organizzato dal Rototom Sunsplash, seguirà quella dei Train To Roots, band sarda che si distingue per l’impatto delle armonie vocali create dai tre cantanti, attualmente impegnata nel tour di promozione del terzo lavoro di studio “Breathing faya”.

Domenica 24 luglio
Alle vibrazioni ska dei The Orobians, formazione bergamasca nata nel 1997 che vanta quattro fortunati album e trionfali tour europei, sarà affidato il compito di aprire dal palco principale l’ultima serata del Sunfest, che proseguirà con lo spettacolo dei Reggae Angels, gruppo di ballerini ragga-jam e dancehall attivo ormai da alcuni anni. Sarà la Bergamoreggae crew al completo a concludere i quattro intensi giorni di musica jamaicana con un infuocato dj-set.

Oltre agli eventi serali il Bergamoreggae Sunfest proporrà intrattenimenti diurni nel parco: workshops e corsi, attività ludiche per i più piccoli e tornei sportivi; durante il festival verranno realizzate installazioni artistiche ad opera dei migliori writers della città, mentre gli aperitivi musicali dedicati alla storia del reggae saranno occasione per presentare alcuni progetti promossi da onlus locali. A tutto questo si aggiungerà un servizio bar, una pizzeria con forno a legna e una cucina.